Monica Scattini

Monica Scattini, attrice, è figlia del regista Luigi Scattini. Numerose le pellicole da lei interpretate, tra cui ricordiamo: Fatti di gente perbene (1974), di Mauro Bolognini; Lontano da dove (1983), per la regia di Stefania Casini e Francesca Marciano, che le vale il Nastro d’Argento alla migliore attrice non protagonista; La famiglia (1987), di Ettore […]

Valeria Fabrizi

Valeria Fabrizi nata da madre bolognese e padre greco – francese. Debutta in teatro con Ugo Tognazzi e Raimondo Vianello, poi viene scritturata per tre anni da Garinei e Giovannini al fianco di Carlo Dapporto e diventa in seguito prima donna di Macario. Nel 1995, riprende la sua professione che aveva lasciato da anni per […]

jinny steffan

Argentina di nascita, da anni è stata adottata dall’Italia, dove svolge la sua attività di attrice di cinema, teatro e televisione. Al gran pubblico televisivo è nota per la conduzione di “Fantastico 4” (affiancando Gigi Proietti) e “Secondo Voi” (affiancando Pippo Baudo con Beppe Grillo, Fioretta Mari e Tullio Solenghi). Nel film “Quelle strane occasioni” […]

pellini

Elisabetta Pellini e’nata a Sorengo in Svizzera, ma e’ cittadina italiana. Suo padre Oreste Pellini dal 1959 al 1963 ha collaborato con Guido Guerrasio e i fratelli Castiglioni alla regia di due documentari in Camerun che sono diventati dei cult: “Africa segreta” e “Africa Ama”. E’ parente degli scultori Eugenio (uno dei fondatori della Scapigliatura) […]

fioretta_mari

Nasce da padre fiorentino e madre siciliana. La sua carriera di attrice inizia prestissimo, dimostrandosi sin da subito una bambina prodigio, collaborando con grandi attori teatrali e cinematografici quali Turi Ferro, Oreste Lionello, Vittorio Gassmann, Jean Louis Barrault,Madaleine Renault, Leo Gullotta, Massimo Troisi, Nino Manfredi, Ugo Tognazzi, Pino Caruso e Mario Scaccia. Oltre che per […]

andrea-roncato

Tutte le interviste lo inquadrano come un attore comico, carico di verve e soprattutto un vero donnaiolo, trasferendo la sua immagine cinematografica a quella privata. C’è da dire che se uno non avesse mai conosciuto la sua faccia, lo riconoscerebbe di certo per la sua voce, cadenzata di accento romagnolo. Andrea Roncato passa così al […]